girelle d'avena

Girelle d’avena per la colazione pasquale

Se vi e’ avanzata un po’ di pasta per la pizza e non sapete come utilizzarla e volete anche un’idea vegan per la colazione di Pasqua, queste girelle fanno per voi. Sono deliziose con quel pizzico di pepe e cannella nel ripieno morbido. Sono buone fredde, ma ottime tiepide.

Ingredienti per 12 girelle
  • Impasto per la pizza (fatto con 2 tazze di farina,1 cucchiaino di lievito di birra secco,1/2 cucchiaino di sale,2 cucchiaini di zucchero, 3/4 tazza di acqua tiepida, impastare il tutto e far lievitare in un posto caldo per 1 ora 1/2 )
  • 1 tazza di fiocchi di avena
    1/2 tazza di latte di riso od altro latte vegetale
  • 1 cucchiaio di malto di riso o mais
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
    2 cucchiai di olio vegetale
    1 cucchiaio di cannella (a me piace molto)
  • 1 pizzico di pepe nero macinato
Stendere l’impasto lievitato con le mani formando un rettangolo e spennellare con un cucchiaio di olio vegetale. Inzuppare i fiocchi di avena nel latte di riso , quindi aggiungere il malto, lo zucchero di canna, la cannella e il pepe nero, si dovrebbe ottenere una crema. Se e’ troppo liquida aggiungere un cucchiaio di farina di semi di lino. Spalmare questa crema sul rettangolo d’impasto e partendo dal bordo piu’ lontano dell’impasto, arrotolarlo stretto. Spennellare ancora il salamotto con un cucchiaio di olio vegetale e spargere sopra un po’ di zucchero. Mettere in forno a 200° per 25-30 minute. Far raffreddare per 5 minuti e tagliare il salamotto a fette ‘creando’ le girelle. Buon appetito !
The following two tabs change content below.
Livio

Livio

Mi chiamo Livio, sono bolognese, vegetariano da 8 anni. Sono animalista, appassionato di cucina e programmatore informatico. Debbo recuperare quote di etica animale per il mio passato onnivoro, collaborando qui 😀
Livio

Ultimi post di Livio (vedi tutti)

Lascia un commento