Chips di cavolo nero crudiste vegane

Chips di cavolo nero crudiste vegane

[:it]Chips di cavolo nero crudiste, ed ovviamente… vegane! Buone, croccanti e sopratutto salutari! Sono note le qualità del cavolo nero: ricco di sostanze antiossidanti, vitamine, sali minerali…Questa ricetta é un mio “must”. Per le chips di verdura crudista si possono usare anche spinaci, insalate, verza, ma dopo averle provate un pò tutte, posso affermare che con questo tipo di cavolo la resa è la migliore. Sembrano strane chips, ma  basterà un unico assaggio per rimanerne conquistati. Sfiziose, vagamente simili a patatine ma nutrienti, sane e prive dei grassi ed oli di frittura dannosi per la nostra salute. Ottime da sgranocchiare davanti alla TV, per chi vuole perder peso ma finisce sempre per noia sugli snacks fritti e strafritti!

Ingredienti x 1 mazzo di cavolo nero

  • 3 cucchiai da tavola di olio EVO
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico (o aceto di mele)
  • 2 cucchiaini di sciroppo d’agave
  • Sale rosa, paprika, aglio, succo di limone come antiossidante

Preparazione chips di cavolo nero crudiste
Lavare e tagliare il cavolo in strisce sottili eliminando il gambo centrale, più duro, e tagliare a pezzi delle dimensioni delle classiche patatine; per asciugare tutto, usare la centrifuga per l’insalata. Asciugare meglio tamponando con un tovagliolo di carta da cucina.
Mettere tutti gli ingredienti in una grande insalatiera, e mescolare assieme le foglie di cavolo nero e gli ingredienti con le mani, fino ad aver fatto assorbire dalle foglie tutti gli ingredienti. Le ricette crudiste usano molto le mani, per le preparazioni, perché danneggiano meno il cibo degli utensili di metallo. Stendere le foglie di cavolo sulle vaschette dell’essiccatore rivestite di carta da forno, farle asciugare per 20 ore a 42°. Una volta tolte dall’essiccatore, queste chips di cavolo nero crudiste vanno mangiate subito, oppure riposte in un contenitore ermetico, altrimenti ritorneranno morbide in fretta assorbendo umidità dall’aria.

Chips di cavolo nero crudiste: a tutti coloro che le proveranno, buon appetito salutare e goloso!!

 [:]

The following two tabs change content below.
Livio

Livio

Mi chiamo Livio, sono bolognese, vegetariano da 8 anni. Sono animalista, appassionato di cucina e programmatore informatico. Debbo recuperare quote di etica animale per il mio passato onnivoro, collaborando qui 😀
Livio

Ultimi post di Livio (vedi tutti)

Lascia un commento